Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

girovagando per il web mi son imbattuto in questo piccino piccio:

pocket quad ultra micro

vista da sopra

vista frame da sotto con piedinatura contenuto del pacchetto del PUMQ

 

 

 

quindi preso , arrivato ,montato , acceso .... non fa' niente ... cerco .....


premesso, ormai si ordina la nuova versione, ma tutta la documentazione/file sono rimasti sul vecchio articolo di hobbyking , quindi cercate quello out of stock e andate nella sezione files! 

(ma conto di metter anche qui' i file come mirror futuri)

AVVERTENZA : i quadricotteri sono sensibili alla superficie piana ove calibrate e accendete, se non e' in piano rischiate che tende ad andar di lato


piccola descrizione in italiano (scusate magari errori grossolani sono asciutto in materia), 
praticamente hanno preso un multiwii , gli hanno levato gran parte dell' elettronica di contorno e lo hanno miniaturizzato.il progetto e' Multiwii_2_2_pocket
per chi come me' e' all' asciutto di multiwii , esiste ed e' consigliabile usare un programmino grafico multiwiiconf , multipiatttaforma , ma mentre sotto windows non ci sono problemi , sotto linux ho perso quasi due notti a capire come fare, poi san rcgroups mi ha illuminato!

in teoria per programmarlo basta un cavo usb e il programma arduino , in pratica la mia unita' anche se aveva qualcosa dentro (inclinandolo il led blu lampeggiava) non accettava niente perche mancante di bootloader , quindi mi son dovuto attrezzare di programmatore USBASP (fortuna che l' avevo) e riprogrammargli il bootloader

il progetto multiwii , prevede che possa esser gestito in tre modalita :

1) con satellite spektrum , cosi' come lo spediscono loro
2) con classica ricevente da collegare ai vari piedini
3) con ricevente CPPM da collegare ad un singolo piedino( ho compreso che sembra mandare tutti i segnali su di un singolo filo)


visto che ho la dx6i ho deciso di bindare, ma non ho un ricevitore con presa satellite, quindi cercando ho trovato il file ino adatto

PocketQuadSpektrumBindCode_ino

scaricato sulla mcu , permette di fare il bind, quindi ho riscaricato il sw di volo

MultiWii_2_2_pocket

sul microbo , non sapro mai se il sw originale col quale era arrivato funzionava!
per chi usa il satellite, dicono di dover aumentare i travel adj al 125%

vanno messi in reverse : elevetor rudder

per far partire i motori, gas in basso dx per spegnerre i motori gas in basso sx
da gui , va fatta la calibrazione dell' accellerometro.

per chi come me' ha linux, la gui non riconosce il device /dev/ttyACM0 , quindi va' creato un symlink

Codice:
sudo nano /etc/udev/rules.d/09-arduino.rules 
SUBSYSTEMS=="usb", ATTRS{product}=="FT232R USB UART", ATTRS{idProduct}=="2341", ATTRS{idVendor}=="8036", SYMLINK+="arduino arduino_$attr{serial} ttyUSB9"
KERNEL=="ttyACM*", ATTRS{product}=="Arduino*", SYMLINK+="arduino arduino_$attr{serial} ttyUSB9"
KERNEL=="rfcomm0", SYMLINK+="arduino ttyUSB9"

okkio ai valori di vendorid:productid


per ora ho spostato l' arm sui flaps..... ridotto i d/r al 30% e debbo dire che riesco a farlo alzare... veramente grazioso come iniziazione ai quad.

(aggiornamento 09/09/2013) son ritornato ad armare con lo stick gas+rotore di coda

 Se non ci piace il fatto che armandolo i rotori girano a bassa velocita' e li vogliamo fermi  possiamo 

decomentare  "#define MOTOR_STOP"nel file  config.h

anche se su questo sub micro quad ci possiamo permettere di avere le eliche ferme anche se armato, se si passa a quadricotteri piu' grandicelli e' meglio evitare cio', i rotori che girano al minimo sono di avvertimento, un' elica in rotazione e' sempre pericolosa.


dopo essermi letto tutto il thread su rcgroup , ora ho le idee molto piu' chiare, questo progetto mi piace sempre di pu!

esistono praticamente tre filoni di sviluppo :

tutte hanno qualconsa di buono , 

cesco e' stato il primo

gke sta attualmente inserendo la possibilita' di utilizzare un magnetometro ed un barometro esterni

brad ha implementato un magnetometro software molto carino e funzionale

to be continued .....

per abilitare il barometro , bisogna andare nel file config.ino e decommentare la riga 

#define USE_BOSCH_BARO