Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Indice articoli

avendo la necessita' di spedire posta, se si vuole si puo' configurare exim4 , un MTA (mail transfer agent) dato di default su distro debian

in giro ho trovato tanti tutorial su come configurare exim4 , abilitare la crittografia , ma poca roba su come asegnare gli username e password, tutto faceva riferimento a soluzioni business, che poco si adattano ad un uso casalingo (mi serve solo far spedire la posta ad alcuni script e un paio di utenti, senza neanche doverla ricevere da fuori)

ho scelto di non ricevere posta da fuori, cosi'  il mio serverino sta dietro al router col nat, e non ho dovuto aprire nessuna porta.

non ho neanche configurato un REVERS DNS , quindi dipende a chi spedisco la posta (tiscali ad esempio, ma anche verso il mio hosting su netsons.com) mi becco qualche punto da spamassassin che a volte mi marca i messaggi come spam, ma a me sta bene cosi' per l' uso che ne devo fare

dopo aver fatto tutta la trafila di configurazione,  rimaneva solo da stabilire l' username e password da utilizzare per l 'autenticazione

in un primo momento, avendo bisogno di un solo utente, ho scelto la procedura fixed login, con username e password hardcoded (scritte direttamente) sul file di configurazione


 

 

fixed_login:
  driver = plaintext
  public_name = LOGIN
  server_prompts = User Name : Password

server_condition = \
 ${if and {{eq{$auth1}{nome_utente}}{eq{$auth2}{password_utente}}}}

server_set_id = $auth1

 

come potete vedere , semplice semplice,

nome_utente :           pippo

password_utente :   pluto

 

 


 

in seguito, avendo necessita' di inserire anche altri utenti , e piu' specificatamente nel formato

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ho variato la configurazione in modo da andare a leggere un semplice file di testo, che contiene le username e password in chiaro

fixed_login:
  driver = plaintext
  public_name = LOGIN
  server_prompts = User Name : Password

server_condition = ${lookup{$auth1}lsearch{/etc/authpwd}\
  {${if eq{$value}{$auth2}}} {false}}

server_set_id = $auth1

 

il file e' locato in

/etc/authpwd    (potete usare qualsiasi altro nome o location vi pare, basta modificare un po' la configurazione)

dentro al file, un semplice file di testo , andrete a mettere l' elenco dei nomi utente e password nel formato

nome_utente:password
nome_utente @ dominio.tld:password

 (rimuovete gli spazi prima e dopo la chiocciola


 

una volta finite le modifiche , bastera' riavviare il servizio

 sudo service exim4 restart

 

ed avviare il monitoraggio di cio' che fa' exim4

tail /var/log/exim4/mainlog -f

 

quindi proviamo a mandare una mail avendo configurato correttamente il nostro device o programma e vedremo scorrere il log con alcune righe tra cui

2015-06-11 21:28:51 1Z3P0s-00077I-5Z <= destinatario @ dominio.tld H=(ipcamera-0060EEFFAA11) 
[192.168.4.2] P=esmtpa A=fixed_login:nome_utente S=298598 id=1434115730@ipcamera-0060EEFFAA11

 che ci conferma che il login della ip camera e' avvenuto con successo

 

 

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina