Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Indice articoli

Più sopra abbiamo detto che il dB è sempre riferito a qualcosa, non sempre è vero, se volessimo indicare un'attenuazione o un'amplificazione non ne avremmo bisogno.


Esempio: un lineare dove si entra con 5 W e si esce con 100 W, ha un'amplificazione di un fattore 20 che espresso in dB, visto che stiamo parlando di potenze 10Log10(20) è 13 dB.

 db rapporto di potenze  rapporto di tensione 
 0
1,414 
2
10  10  3,16 
20  100  10 

Stesso discorso vale per l'attenuazione, un cavo si dice che attenui 10 dB.

Generalizzando, per le potenze possiamo dire che ogni +3 dB raddoppiamo e ogni +10 dB moltiplichiamo per 10, ogni –3 dB dimezziamo e ogni –10 decimiamo.

Per le tensioni vale quasi la stessa legge, solo che invece di 3 dB sono 6 dB che raddoppiano e invece di 10 dB sono 20 dB per decuplicare.

  Rapporto di Tensione = Radice quadrata rapporto di Potenza


Esistono anche i valori intermedi ±1 ±2 ±4 ±5 etc che qui non ho elencato.
Comunque è possibile risalire ad alcuni valori semplicemente sommando o sottraendo quelli in tabella,
es: che amplificazione di potenza è +19 dB? Semplice +10 +6 +3 = *10*4 *2 = 80.
Stesso discorso si può fare per le attenuazioni : -19 dB sono –10 –6 –3 ossia /10 /4 /2 = /80
Se si è notato, il segno + indica un’amplificazione, un aumento, una moltiplicazione, mentre il segno - indica un’attenuazione, una diminuzione, una divisione.

E se –19 dB si trattasse di tensioni?
Sono poco meno di *10 o /10
Tutto ciò ci torna utile quando vogliamo sapere se la nostra stazione è ben fatta.

Quanti di voi hanno una stazione VHF con apparato veicolare/base da 50 W circa 50 metri di cavo (possibilmente RG58 economico) e una antenna tipo la Diamond X50 perché è poco vistosa?
E arrivano a malapena a farsi sentire da quell’ amico lontano (non tanto) e stanno pensando se comperare o no quel famoso amplificatore che dichiara di dare in uscita 200 W con un pilotaggio di soli 10 W?

Bene analizziamo in dB la stazione come è:

potenza apparato 50 W = 47 dBm

attenuazione cavo RG58 economico 0,19 dB al metro (19dB/100mt) 50 mt = 9,5 dB

guadagno antenna X50 = 4,5 dB in VHF (ma dB cosa? Sul dipolo o sull’ iso?)

daremo per scontato che sia sul dipolo

quindi potenza radio – attenuazione cavo + guadagno antenna = +47-9,5+4,5=42 dBm la potenza che esce dalla nostra antenna, ciò vuol dire che la nostra stazione sta uscendo come se avessimo una radio di circa 15,85 W che irradia direttamente da un dipolo installato al posto della nostra antenna….. un po’ pochino????

Vai all'inizio della pagina